CONFEDERAZIONE NAZIONALE DEI CONSORZI VOLONTARI PER LA TUTELA DELLE DENOMINAZIONI DEI VINI ITALIANI

Norme chiare in etichetta: la proposta di Federdoc spiegata dal presidente Ricci Curbastro

Evitare confusione tra termini enologici (come “Secco”) e denominazioni (come “Prosecco”), inserendo nei regolamenti Ue norme chiare su gerarchie e dimensioni dei caratteri in etichetta: la proposta di Federdoc spiegata dal presidente Ricci Curbastro.

Ascolta l’intervista a WineNews

2017-04-06T10:30:11+00:00